SOMMA VESUVIANA – “Somma Vesuviana ieri sera ha dato una grande risposta, un contributo importante alla ricerca Telethon. Ringrazio la Scuola Media Statale San Giovanni Bosco – Summa Villa, i docenti, la dirigente Rosa Liguoro, il Coordinatore Telethon di Napoli e provincia, Tancredi Cimmino e Veronica Maya. Somma è una città viva, pronta ad accogliere i turisti per il Natale, ad accogliere la stampa nel prossimo Press Tour”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano

“Mi fa molto piacere che si percepisca questa vivacità e il bisogno di socialità. La scuola che rappresento voglio che sia viva – ha dichiarato Rosa Liguoro, Dirigente della Scuola Media Statale “San Giovanni Bosco – Summa Villa” – una scuola dove i ragazzi possano coltivare non solo i saperi essenziali ma che possano soprattutto il valore del donare, del tendere la mano verso gli altri e il valore della ricerca. Ringrazio davvero tutti!”.

Una Veronica Maya emozionata!

“Sono molto emozionata – ha affermato Veronica Maya intervenuta all’evento di Somma Vesuviana – anche perché ho dei figli che stanno crescendo, che si stanno avvicinando anche al mondo della musica e quindi i protagonisti sono soprattutto i ragazzi ai quali va restituito tanto, tutto quello che si è perso in quasi due anni di pandemia. I ragazzi sono il motore della ricerca e ovviamente si ringrazia le famiglie perché cercano di sostenere i sogni di questi ragazzi ma poi quello che fa la scuola e quello che fanno i professori, i maestri, nel lavoro quotidiano è qualcosa di straordinario. Quando si incontrano maestri, professori, così generosi, dediti, ricchi di idee e di iniziative ecco che poi è facile ritrovarsi in una piazza del genere malgrado con le mascherine ma anche cercando di vivere un momento di pseudo – normalità”.

Il modello Somma Vesuviana.

“Somma Vesuviana ha risposto. Continuate sempre a donare per la ricerca. E’ stato davvero bello essere parte dell’evento di Somma – ha affermato Ilaria Trapani, ricercatrice TIGEM di Napoli – perché la piazza è viva e il paese è animato di un bellissimo spirito”.

Tutto questo possibile granzie al grande impegno della Scuola Media Statale San Giovanni Bosco e di Telethon con il patrocinio morale del Comune di Somma Vesuviana e l’immenso lavoro del Coordinatore Telethon di Napoli e provincia Tancredi Cimmino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments