Coppola_con_Prefetto_Alecci_e_Procuratore_Colangelo

NAPOLI – Una serata raffinata, all’insegna dell’amicizia e della giovialità, condita di prelibate pietanze, svoltasi su un’incantevole terrazza da cui si gode uno dei panorami più belli del mondo: il golfo di Napoli.

La tradizionale cerimonia, organizzata dal Presidente dell’ACI Napoli, Antonio Coppola, con Anna, per festeggiare San’Antonio, quest’anno, ha avuto luogo presso il suggestivo Hotel San Francesco al Monte: un ex monastero del 1500, posto tra le antiche residenze dei monaci e la spettacolare città sottostante. Una dimora di classe per accogliere più di 200 ospiti a partire dall’eminente Cardinale Crescenzio Sepe,  sempre in prima linea alle celebrazioni in onore di uno dei Santi più amati d’Italia, Sant’Antonio, con il Sindaco Luigi de Magistris, il Prefetto dell’Aquila Francesco Alecci, il magistrato Carlo Alemi con Rita, l’on. Ciro Alfano, il Presidente di Sara Assicurazioni Rosario Alessi, il Direttore dell’area metropolitana dell’Inps Ciro Avallone e signora, il giornalista Gerardo Ausiello e signora, il presidente della terza sezione penale del Tribunale di Napoli Alfonso Barbarano, il Presidente dell’Organismo di vigilanza sulla Soresa Antonio Buonajuto con Marcella, il Difensore Civico della Regione Campania Gen. Franco Bianco, il Presidente del Gruppo Tufano-Euronics Vincenzo Cafarelli con Lucia, l’on. Raffaele Calabrò, il magistrato Daniela Calafiore, l’avvocato Andrea Cilento, il Procuratore Capo di Napoli Giovanni Colangelo con signora, il Procuratore regionale della Corte dei Conti della Campania Tommaso Cottone, l’Avvocato generale presso la Corte d’Appello di Salerno Aldo De Chiara, i magistrati Rodolfo Daniele, Maurizio De Marco e Lucio Di Pietro, il Consigliere dell’Albo Odontoiatri Francesco Saverio D’Ascoli con Maila, il magistrato Carminantonio Esposito, il Comandante della Polizia Municipale Col. Ciro Esposito, il giornalista Giustino Fabrizio con Alessandra, il Presidente del Tribunale partenopeo Ettore Ferrara con Renata, l’Avvocato generale presso la Corte d’Appello di Napoli Antonio Gialanella e signora, il Procuratore Capo di Napoli Nord Francesco Greco con Serena, i magistrati Vincenzo Galgano, con Lilly, e Antonio Guida con signora, lo storico Giuseppe Galasso, l’on. Leonardo Impegno con l’addetto stampa Rosy Broccio, il capitano della Polizia Municipale Giuseppe Imperatore ed il senatore Cosimo Izzo con Carmen.Particolarmente apprezzato dagli invitati è stato il ricco menù che ha scandito la cena a base di pesce e specialità tipiche della cucina mediterranea, accompagnata dai migliori vini della tradizione campana. Si sono uniti ai festeggiamenti, il Presidente del Seminario Giuridico dell’ACI Napoli Giovandomenico Lepore con Gloria, i magistrati Cesare Mastrocola, con signora, e Luigi Mastrominico con Maria Rachele, la giornalista Antonella Maffei, l’avvocato Daniela Mangiacapra e consorte, il Procuratore di Tivoli Francesco Menditto, il Generale C.A. dei Carabinieri Franco Mottola e signora, il Direttore responsabile di Rai Vaticano Massimo Milone e Barbara, il Presidente provinciale della Croce Rossa Paolo Monorchio con signora, i docenti universitari Bruno Montella, con signora, e Agostino Nuzzolo con Maria Rosaria, il Capo redattore centrale responsabile del TGR Campania Antonello Perillo e Alessandra, il Procuratore Generale di Napoli Luigi Riello con signora, il Presidente della IV sezione penale della Corte di Cassazione Enzo Romis con Gisa, l’on. Paolo Russo, il Sostituto Procuratore generale Ugo Ricciardi con signora, la giornalista Veronica Riefolo, il Direttore responsabile del Denaro Alfonso Ruffo e Federica, il Presidente del Coni Campania, sen. Cosimo Sibilia e Stefania, il Comandante della Polstrada Campania e Molise Gen. Giuseppe Salomone con Brigida, il Direttore scientifico dell’Istituto SDN Marco Salvatore con Hilde, il Direttore generale di Sara Assicurazioni Alessandro Santoliquido, il Direttore editoriale del Roma Antonio Sasso, l’avvocato Riccardo Satta Flores e signora, il magistrato Francesco Soviero, il Presidente nazionale dell’ACI Angelo Sticchi Damiani con Rosa, il cardiologo Alfredo Stefanelli e signora, il Presidente onorario della Corte Costituzionale Giuseppe Tesauro, il Presidente regionale dell’Anci on.Domenico Tuccillo sindaco di Afragola, il Direttore editoriale di Julie Italia Livio Varriale,  il Vice Presidente di AiPark Massimo Vernetti e signora, l’avvocato Gianni Vignola con Mariolina ed il magistrato Sergio Zeuli con Claudia. La serata è stata intervallata dai coinvolgenti siparietti musicali di Luciano Capurro, con un revival di applaudite interpretazioni di brani classici della tradizione partenopea, e dalla frizzante e divertente perfomance del comico di “Made in Sud” Gino Fastidio, contribuendo a creare un clima di piacevole armonia e spensieratezza.Particolarmente nutrita anche la rappresentanza della “famiglia” ACI, con i dirigenti Mauro Annibali, Anna Maria Caso, Maurizio del Marro, Salvatore Moretto, Alessandra Zinno, Daniele Bellucci, Nicola Di Nardo, Salvatore Memoli, Guido Pasciari, Paolo Pinto, Daniele Ricciardi con Beatrice, e Stefano Zilla, i Presidenti degli Automobile Clubs di Avellino e Salerno, rispettivamente Stefano Lombardi e Giancarlo Ionta, il Vice Presidente dell’Automobile Club Napoli Paolo Stravino e Anna, con i consiglieri Guido Marsiglia e Domenico Ricciardi con Pina, il presidente dei revisori dei conti Francesco Nania con Paola ed il direttore del sodalizio partenopeo Guglielmo Parisi con Titti.Il ricevimento si è concluso, sulle note della Traviata, con il brindisi finale benaugurale per l’appuntamento al prossimo anno.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments