15.4 C
Napoli
domenica 17 Ottobre 2021

Centro vaccinale di San Giorgio a Cremano, attiva da oggi la terza postazione per l’accettazione dei cittadini.

-

SAN GIORGIO A CREMANO – “Il numero giornaliero dei vaccinandi a breve supererà quota 300. Gli accompagnatori potranno attendere nella massima sicurezza nell’auditorium Siani”. Ad annunciarlo su Facebook il sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno.

“Cari concittadini, da oggi è attiva al centro vaccinale in via Mazzini la terza postazione idonea all’accettazione dei cittadini convocati per ricevere la somministrazione del vaccino anticovid, frutto dell’accordo tra l’amministrazione e la Asl Na3 Sud.

In relazione al crescente numero di persone che ricevono il vaccino presso il polo sangiorgese, avevo chiesto infatti di aggiungere almeno una ulteriore postazione informatica per velocizzare le operazioni di accoglienza, verifica della prenotazione, raccolta dell’anamnesi pre-vaccinale e ritiro dei moduli firmati relativi all’informativa del consenso.

Grazie alla grande disponibilità dei medici di base e dei pediatri difatti sono molti i professionisti disponibili a effettuare tali procedure.

Attualmente le somministrazioni di vaccino dall’8 marzo ad oggi sono circa 3300. Oggi ne sono previsti 250; un numero che è aumentato progressivamente e che dai prossimi giorni potrà superare i 300 vaccini giornalieri che era il limite massimo previsto all’apertura del centro.

Al momento si stanno completando le somministrazioni della prima e della seconda dose ai cittadini over 80 e agli insegnanti, ma è pronta la convocazione per le altre categorie già inserite in piattaforma: soggetti fragili e over 70.

Per agevolare gli accompagnatori dei vaccinandi, abbiamo anche messo a disposizione l’auditorium Giancarlo Siani, liberato dai pacchi alimentari consegnati alle famiglie in difficoltà.
Qui potranno aspettare i propri cari in sicurezza e con maggiore comodità, evitando quindi la permanenza all’esterno delle sale.

Solo nell’ultima settimana, nel polo vaccinale di San Giorgio a Cremano sono state somministrate oltre 1800 dosi; un numero che supera molti altri comuni della provincia di Napoli e che ci dà la conferma che siamo sulla strada giusta per vaccinare tutta la popolazione.

Per tutto questo, ringrazio il direttore generale della Asl, Dott. Gennaro Sosto e la direttrice del Distretto 54, Dott.ssa Maria Teresa Stocchetti, i medici di medicina generale, i pediatri e tutto il personale della Asl, infermieri e informatici e naturalmente i nostri instancabili volontari di Protezione Civile che con grande impegno si occupano dell’accoglienza a dell’assistenza dei nostri concittadini”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x