VILLARICCA – Nel Comune di Villaricca, sciolto per infiltrazione camorristica, stamattina, 24 agenti della Polizia Metropolitana e Esercito Italiano (aliquota Terra dei fuochi), con l’ausilio dei vigili urbani del posto avvisati in mattinata, hanno svolto un’operazione ad ampio raggio di controllo e sicurezza del territorio.

Sono state eseguite operazioni di polizia giudiziaria ambientale simultaneamente in strutture produttive di vario genere, tutte connesse ad attività illecite di tipo ambientale, tutte con sequestri in atto.

Otto sono le persone denunciate.

L’attività, che rientra nel secondo livello delle attività di contrasto ai reati ambientali, è stata posta in essere, sotto l’egida dell’ incaricato alla terra dei fuochi Vice Prefetto Dott Romano e disposta e coordinata dal Comandante della polizia Metropolitana di Napoli Lucia Rea che è anche Sovraordinato presso il comune commissariato.

Oltre alle attività di polizia giudiziaria già segnalate, è stata attuata una serrata attività di polizia stradale e controllo ai veicoli in transito. Decine le contravvenzioni emesse e 3 gli automezzi sequestrati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments