NAPOLI – In Campania, mentre continua a calare il numero giornaliero di contagiati da Coronavirus, resta molto preoccupante il fenomeno delle discariche illecite di rifiuti.

I Verdi campani, guidati dal Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli, con l’ausilio delle segnalazioni dei cittadini, hanno elaborato un dossier delle numerose discariche a cielo aperto che devastano l’intero territorio regionale. L’ultima discarica segnalata si trova in via Generale Francesco Sponzilli, dove sono stati abbandonati rifiuti e materiali di ogni genere, come materassi, materiale di risulta ed ingombranti.

“L’emergenza sanitaria ha permesso alla natura di riappropriarsi dei propri spazi e così abbiamo cominciato ad ammirare la bellezza dei nostri mari, dei nostri fiumi e della nostra terra ma poi sbattiamo il muso contro la realtà delle discariche abusive e ci rendiamo conto che per poter aver davvero un territorio sano dobbiamo combattere l’inciviltà e la criminalità di chi inquina il nostro territorio. Purtroppo, complici le strade deserte, durante questa epidemia, il fenomeno degli sversamenti illegali è andato avanti ed allora dobbiamo combattere questi criminali in modo ancora più duro, occorrono controlli su tutto il territorio e pene severissime per chi devasta la nostra terra con i rifiuti, solo così potremmo godere di un ambiente sano anche quando l’emergenza coronavirus sarà alle spalle.”- sono state le dichiarazioni del Consigliere Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments