Catacombe di San Gennaro, il cardinale Ravasi torna a Napoli: “Ultima parola spetta a Roma” (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Al termine della sua ultima visita a Napoli, scoppiò la polemica tra la Santa Sede e Don Antonio Loffredo, che dirige le catacombe di San Gennaro dove negli ultimi anni sono impegnati i ragazzi della Cooperativa La Paranza del rione Sanità.

    Questa mattina, due mesi dopo il caso La Paranza, il presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, il cardinale Gianfranco Ravasi, è tornato nel capoluogo campano per partecipare a un dibattito su Scienza e Umanesimo all’Università Federico II.

    Motivo della lite la richiesta del 50 per cento degli incassi delle Catacombe partenopee da parte del Vaticano.

    La convenzione, che scadrà il prossimo luglio, stabilisce che il Vaticano potrebbe esigere il 50 per cento degli incassi, così come avviene in altre catacombe italiane.

    A margine dell’incontro, intervistato dai cronisti che lo attendevano Ravasi è tornato sull’argomento ricordando a tutti che l’ultima parola sulla vicenda spetta a Roma.

    Lascia una recensione

      Subscribe  
    Notificami