NAPOLI – I Carabinieri della Compagnia Vomero insieme ai militari del Nas e del Nucleo Ispettorato del lavoro di Napoli hanno controllato una casa di riposo per anziani a Chiaiano. Denunciata a piede libero la 39enne titolare dell’attività. I carabinieri hanno infatti trovato all’interno della struttura 2 lavoratori in nero ed uno di questi percepiva anche il reddito di cittadinanza e per quest’ultimo è scattata anche la segnalazione all’Inps. L’imprenditrice risponderà anche del mancato rispetto dei protocolli di sicurezza negli ambienti di lavoro. Irrogate sanzioni penali e amministrative per un totale di 20mila euro. I clienti della struttura fortunatamente stanno bene.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments