Coronavirus, 1600 mascherine non sicure sequestrate dalla Guardia di Finanza (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Giro di vite della guardia di finanza per l’emergenza Coronavirus.

    Nell’ambito dei controlli per il contenimento della diffusione del Covid 19, le fiamme gialle della Campania hanno denunciato 32 persone per mancato rispetto delle misure predisposte dal governo, sequestrando inoltre più di 1600 mascherine di protezione non sicure.

    Nel mirino dei militari condotte illecite connesse all’emergenza sanitaria, come pratiche anticoncorrenziali, speculazione sui prezzi dei beni più richiesti e l’introduzione sul mercato di prodotti con etichette e indicazioni ingannevoli.

    Sono state denunciate 25 persone fermate in auto in comuni diversi da quello di residenza senza autocertificazione e 7 titolari di esercizi commerciali che avevano mantenuto aperti i loro esercizi commerciali in violazione del decreto governativo.

    Le 1600 mascherine non sicure ma pronte ad essere immesse sul mercato locale sono invece state sequestrate in un magazzino di San Nicola La Strada, in provincia di Caserta.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments