123

NAPOLI – Gli agenti del commissariato di Polizia Vicaria hanno scoperto un deposito di abbigliamento contraffatto, sequestrando oltre 700 capi tra jeans, giubbini felpe, maglie di note griffe, denunciando una donna.

I poliziotti, in seguito ad accurate indagini, hanno effettuato un controllo presso un appartamento di Via Calasanzio, dove hanno scoperto, dietro ad un armadio un vano nascosto adibito a deposito/negozio di abbigliamento contraffatto.

Gli agenti hanno sequestro i capi, e denunciato la donna, una 41enne napoletana per i reati di ricettazione e  introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

{youtube}CNPSG0wL8_Y&feature{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments