Esplosione_via_Basile.2

NAPOLI – Purtroppo ci vorrà ancora del tempo prima che si possa tornare alla normalità in via Basile a Napoli dove, lunedì scorso, c’è stata un’esplosione che ha provato il ferimento di alcune persone.A dirlo sono il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, che hanno incontrato Ciro Nicastro, rappresentante di un comitato spontaneo di residenti della zona, nato per chiedere un immediato ritorno alla normalità.

“Sulla staticità dei palazzi coinvolti dall’esplosione non ci sono dubbi, ma i solai sono stati danneggiati, e parecchio, e, quindi, bisognerà fare maggiori controlli ed, eventualmente, portare a termine i lavori di messa in sicurezza prima di permettere il ritorno alla piena normalità” hanno concluso Borrelli e Simioli per i quali “per fortuna non ci sono state conseguenze serie, anche grazie al fatto che l’esplosione è avvenuta in tarda serata, ma ora bisogna lavorare per permettere a commercianti e residenti di riprendere la vita normale nel più breve tempo possibile”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments