gdf

SALERNO- Maxi sequestro da parte delle Fiamme Gialle in due negozi gestito da cinesi, a Castelnuovo Cilento e Salento, nel Salernitano, dove venivano venduti prodotti a prezzi particolarmente vantaggiosi ma sprovvisti dei requisiti minimali previsti dal Codice del Consumo.I Finanzieri della Tenenza di Vallo della Lucania hanno sottoposto a sequestro oltre 4mila prodotti pericolosi di varia tipologia

(materiale elettrico, batterie stilo, accessori telefonia mobile, utensili e casalinghi di vario genere), privi delle informazioni a tutela dei consumatori. Il valore complessivo della merce irregolare e?di oltre 7mila euro. Nei confronti dei due titolari delle imprese controllate, invece, sono state comminate sanzioni amministrative fino a 25mila euro. (ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments