174722e4-4650-11e4-a490-06a66b2e25ed

NAPOLI – Scontri evitati tra tifosi milanisti e napoletani, di ritorno dalle rispettive trasferte a Crotone e Milano, nell’area di servizio Montepulciano Est (Siena) dell’A1 “grazie al tempestivo intervento della polizia”, che aveva organizzato un apposito servizio. Lo spiega in una nota la Questura di Siena. Due gli agenti rimasti leggermente contusi a causa del lancio di sassi. Tutto è avvenuto intorno alle 5.

 Nell’area di servizio, dove era presente personale del commissariato di Chiusi-Chianciano Terme, si sono incrociati circa un centinaio di supporter del Milan e una quindicina di napoletani, con i primi che si sono avvicinati con il chiaro intento di uno scontro. I poliziotti hanno infatti impedito il contatto frapponendosi tra le due tifoserie. Durante questo tentativo “di aggressione gli ultras hanno acceso fumogeni e lanciato sassi, che hanno raggiunto gli agenti, senza impattare sui tifosi. I milanisti sono poi “tornati indietro e risaliti” su due pullman e due minivan, alla volta di Milano.(ANSA)
  

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments