NAPOLI – È stato restituito alla città, ai napoletani e alla visione dei turisti l’Obelisco di Portosalvo. Il restauro rientra nel progetto promosso dal Comune di Napoli che vede in prima linea partner privati.

“Oggi – ha detto il sindaco Luigi de Magistris – riconsegniamo un altro monumento alla città. Siamo molto soddisfatti di quanto è stato fatto fino ad ora, ma sappiamo che si deve fare sempre di più e sempre meglio”. Prossima inaugurazione grazie a Monumentando sarà il Ponte di Chiaia a gennaio 2017. Il restauro dell’Obelisco di Portosalvo è stato frutto di una complessa operazione di coordinamento degli interventi di consolidamento strutturale e restauro artistico. Il monumento da oggi può essere ammirato nella sua interezza, privo di strutture metalliche esterne di sostegno ed è nuovamente leggibile l’apparato scultoreo decorativo in marmo alla luce degli interventi a opera di restauratori qualificati.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments