DSC04235

NAPOLI – Una violenta e improvvisa tempesta di neve, ha bloccato sul Vesuvio a quota 1000m. un gruppo di turisti stranieri. Immediatamente sono scattati i soccorsi che con difficoltà stanno raggiungendo il campo base.

Bloccate alcune autovetture. Gli autisti dei bus EAV sono stati costretti a mettere le catene ai mezzi per andare via dal cono del vulcano. Al momento si attende l’arrivo degli spazzaneve. Il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, sta seguendo personalmente le operazioni con la Protezione Civile locale. Quattro squadre composte da personale della Protezione Civile della Regione Campania, a bordo di altrettanti fuoristrada ‘Isuzu’, stanno raggiungendo la località sul Vesuvio mentre un mezzo ‘Ulisse’ preleverà i turisti.“La neve non è una novità assoluta sul Vesuvio e non è accettabile che non ci siano spalaneve a disposizione del Parco nazionale per far fronte a emergenze come quella di queste ore”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “nei prossimi approvvigionamenti di mezzi da mettere a disposizione della protezione civile regionale è opportuno prevedere anche l’acquisto di uno o più spalaneve da mettere a disposizione di quell’area”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments