NAPOLI – A Napoli, troppo spesso mare fa rima con monnezza. Infatti la spiaggia delle Monache a Posillipo è nuovamente invasa dalla spazzatura, come segnala un cittadino al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli:

“La spiaggia è diventata da poco area protetta del comune. I cassonetti dei rifiuti differenziati sono stracolmi e ci sta tutto buttato per terra, non so se sia colpa della inciviltà dei cittadini o il comune non svuota i cassonetti da mesi.”.

“La scorsa estate ci siamo dovuti battere per ottenere la pulizia della spiaggia e far ritirare i rifiuti ma il problema continua a riproporsi. Abbiamo inviato nuovamente una nota al servizio Risorsa Mare, responsabile delle operazioni di pulizia delle spiagge, e ad Asia che deve intervenire per il ritiro dei rifiuti.

In questo caso crediamo che ci sia una compartecipazione delle responsabilità tra chi deve occuparsi della pulizia e del decoro dell’arenile e di chi ne usufruisce comportandosi in maniera incivile gettando rifiuti ovunque in modo scorretto ed illecito e non rispettoso dell’ambiente.

Serve un cambio di mentalità, le persone devono rispettare la loro città, le loro spiagge ed i luoghi che visitano, ma è altrettanto importante che Asia e il servizio risorsa mare prevedano degli interventi programmati per restituire decoro a questo luogo”.- hanno commento Borrelli ed i consiglieri di Europa Verde della Municipalità I Gianni Caselli e Lorenzo Pascucci.

video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/3886055551619021

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments