LETTERE – In un video postato sui social due persone a bordo di uno scooter lanciano un sacchetto sul ciglio di una strada. I carabinieri delle stazioni di Lettere e Gragnano, analizzato il video, hanno ricostruito l’evento – avvenuto proprio a Lettere il 22 aprile del 2019 – e identificato i due “centauri”. Entrambi di Casola, 19enni e incensurati sono stati sanzionati per abbandono e deposito illecito di rifiuti.

“Siamo soddisfatti del fatto che i due ragazzi siano stati identificati e puniti a tempo di record, ci auguriamo che la loro vicenda possa essere da monito per i tanti altri che pur di guadagnare ‘like’ e visualizzazioni sui social mettono in scena idiozie ed atti incivili inquinando le strade. Ora bisogna fare un passo avanti e prevedere pene severe per chi inquina ed insozza le nostre strade.” – hanno comunicato Borrelli ed il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments