Napoli, degrado e incuria ai giardini di piazza Mercadante (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Aiuole completamente abbandonate, erbacce ammassate accanto agli alberi, aree interdette per la presenza di tronchi. Incuria e degrado: è così che si presentano i giardini di piazza Mercadante.

    La denuncia arriva da Benedetta de Falco di Premio GreenCare che ha effettuato un sopralluogo.

    Lo scopo era quello di affidare le aree verde della città alle Associazioni per ridare alle zone una immagine diversa: l’elenco è stato aggiornato alla fine dello scorso anno senza però controllare la qualità degli affidi e l’effettiva cura.

    Non c’è infatti traccia di una adozione virtuosa: alcune aiuole dove sono stati messi a dimora nuovi alberi, donati in memoria di cittadini, presentano erba alta e trascurata.
    La staccionata dell’area cani è abbandonata e rotta in più punti e non presenta gli appositi contenitori per la raccolta delle deiezioni canine.

    Gli alberi sono pericolanti per i bambini, e gli interventi compiuti dal Servizio Giardini per mettere in sicurezza hanno lasciato a terra vegetazione e tronchi che non sono stati rimossi e compromettono un’ampia area del giardino con panchine rese inutilizzabili perché inaccessibili.

    La protezione in plastica posta a sicurezza dell’area di cantiere è distrutta in più punti.
    Il palo con la pubblicità dell’Associazione adottante giace infilzato nel cavo di un vecchio tronco di una palma.

    Una brutta immagine di degrado che si spera possa essere sostituita da uan rapida rivalorizzazione delle aree verdi della città date in adozione.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments