dosso artificiale

NAPOLI – “Via Arenaccia è una vera e propria strada killer. Complice l’irresponsabilità di tanti automobilisti e motociclisti che si ostinano a percorrere questa strada a tutta velocità. Sabato sera l’ennesimo investimento, questa volta duplice, proprio a poca distanza da piazza Poderico dove due anni fa trovò la morte, attraversando sulle strisce pedonali, un giovane 35enne. Solo per un caso non ci troviamo di fronte all’ennesima tragedia della strada. Tante le proteste dei  residenti che sono sul piede di guerra; attraversare la strada significa mettere continuamente a repentaglio la loro incolumità. Forte la richiesta di dissuasori di velocità che costringano a viaggiare gli automobilisti ad andature adeguate a una strada sempre  molto affollata di pedoni. Bisogna trovare soluzioni adeguate affinché via Arenaccia torni a essere percorribile in piena sicurezza sia a piedi che motorizzati”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto la segnalazione video dai residenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments