NAPOLI – “Ci hanno segnalato lo stato pietoso in cui versa un’area di via Ferrante Imparato. Dalle foto inviate è uno scenario vergognoso in pieno centro abitato, sono accumulati una quantità enorme di rifiuti di ogni genere e dimensione. Una vergogna! Dalle informazioni dei residenti si tratterebbe di un’area sottoposta a sequestro il cui proprietario avrebbe avuto l’intuizione di ospitare un mercatino dell’usato abusivo. Via Ferrante Imparato, a quanto ci dicono i cittadini, sarebbe meta ambita di rom che si introducono nell’area per rubare di tutto. Chi vi abita non si sente al sicuro, vivono nel timore di ritrovarseli in casa. Non si può chiudere gli occhi di fronte a uno scempio del genere e lasciare che i cittadini vivano nell’incubo di essere derubati e, soprattutto, a due passi da quella che è una discarica a cielo aperto. Abbiamo immediatamente allertato le autorità competenti perché si faccia chiarezza sullo stato pietoso in cui versa quell’area di via Ferrante Imparato e per chiedere una bonifica immediata”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde a cui si sono rivolti i residenti di via Ferrante Imparato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments