NAPOLI – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ponticelli, ieri sera, hanno rinvenuto e sequestrato, una pistola semiautomatica Beretta , mod. Cougar 8000, calibro 9×21, completa di caricatore e di 5 cartucce dello stesso calibro ed un giubbotto antiproiettile, marca Parmisari Soft Body, con la scritta sul davanti BSK Service.

Attività di Polizia giudiziaria mirate al contrasto dei reati in genere ed in particolare delle attività illecite, poste in essere dalle egemonie criminali che in questo periodo storico, tentano di controllare il malaffare nel quartiere di Ponticelli, sono svolte quotidianamente dagli agenti del commissariato Ponticelli .

Ieri sera hanno effettuato delle perquisizioni in via Vicinale Pepe ed in un vano ove erano allocati i contatori dell’acqua, hanno trovato una grossa busta di cellophane che custodiva un giubbetto antiproiettile ed uno straccio nel quale era avvolta la pistola, in ottime condizioni con numero di matricola punzonato leggibile, il colpo in canna quindi pronta all’uso ed un caricatore rifornito di altre 4 cartucce .

L’arma rinvenuta risultava essere compendio di furto, nel 2002 presso il Comando di Polizia Locale di Nola dove furono trafugaste altre 12 pistole stesso modello e marca

Il materiale sequestrato è custodito presso il commissariato a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ulteriori indagini sono in corso al fine di addivenire ai possessori dell’arma e del giubbetto antiproiettile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments