NAPOLI – “Donne in…canto” di Antonella Morea, sarà il concerto spettacolo di chiusura della IV^ edizione della Rassegna Teatro Sociale “ Proscenio aggettante” FITeL Campania. Un percorso cantato e recitato dei personaggi femminili nei suoi 44 anni di carriera.

Quest’anno la Rassegna ha assunto la caratteristica “ Itinerante “per dare alle compagnie la possibilità di esibirsi nel proprio spazio e con il proprio pubblico che li ha sorretti e applauditi alla grande dando alla rassegna quel tocco di sana allegria e vivacità.

Una giuria qualificata ha assistito a tutte le rappresentazioni per assegnare nella serata finale i vari premi e decretare lo spettacolo e la compagnia vincitrice della rassegna regionale che parteciperà alla XXI^ rassegna nazionale il giorno 27 settembre al teatro Verdi di Fiorenzuola.

Durante la programmazione della rassegna si sono esibite quattro compagnie teatrali con in comune la passione e l’amore per il teatro che costruiscono e preparano nei ritagli di tempo o dopo il lavoro giornaliero.

Saranno presenti alla manifestazione:

il Priore dell’ Ospedale Fatebenefratelli Padre Superiore Fra Luigi Gagliardotto, La Presidente dell’Associazione AFMAL Maria Teresa Iannuzzo e le più alte Istituzioni politiche e sociali del Territorio.

Dichiarazione del Presidente Salvatore Luisi :

“Ancora una volta, la FITeL Campania, con tanta passione e volontà riesce a coniugare arte, cultura, spettacolo e solidarietà con iniziative che affrontano tematiche attuali (spettacolo della Morea sul percorso musicale dedicato alle donne) senza trascurare il carattere sociale. Infatti il ricavato sarà devoluto all’ Associazione AFMAL

( Associazione Fatebenefratelli per i malati lontani).

Un sentito grazie va all’amico Antonio Torino Presidente del CRAL Sanità Campana che mi ha concesso questa opportunità affiancandomi nell’organizzazione della 4^ edizione della rassegna, insieme all’amico David Norisco, Presidente della giuria, conoscitore ed esperto del mondo teatrale, ormai sempre più “napoletano” costretto continuamente a decifrare la lingua napoletana parlata velocemente nei nostri dialoghi. Ringrazio gli amici della Presidenza, tutti i componenti delle compagnie che hanno avuto fiducia in un progetto cosi particolare ed ambizioso e tutti quelli che partecipano numerosi alle nostre manifestazioni attestando con la loro presenza l’amore e la fiducia per la nostra Federazione”.

Programma Rassegna

– 18 maggio la Compagnia Instabile con lo spettacolo “Filumena Marturano “ di Eduardo con la regia di Peppe Sole

– 26 maggio la Compagnia Niente Per Caso “ Na strana Malatia” con la regia Peppe di Fraia

– 7 settembre la Compagnia della Margherita “ Fiabe dal Sud “ Storie e cunti tra mamme e figli” diretto da Alessandro Tebano

– 14 settembre la Compagnia e Chiapparielli “Cacace… Tu si a’ morta mia “ di Raffaele Cirino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments