gabriella_cerino_e_peppe_celentano_foto

NAPOLI – Saranno Gabriella Cerino ed Emilio Salvatore, al Pio Monte della Misericordia – Via dei Tribunali, 253, il prossimo 26 – 27 – 28 Febbraio 2016 (Venerdi e Sabato ore 20,00 – Domenica ore 18,30)

i protagonisti di “Dieci piccoli indiani”, il celebre lavoro della regina del giallo, Agatha Christie, presentato con il riadattamento e la regia di Peppe Celentano. In scena anche gli attori Amedeo Ambrosino, Rossella Argo, Lorena Bartoli, Peppe Carosella, Noemi Coppola , Paolo Gentile, Francesco Luongo e Ciro Pauciullo. Per tutti, nella storica cornice così vicina al Caravaggio, uno spettacolo che come afferma lo stesso regista , “per gli appassionati del giallo rappresenta ancora oggi uno dei must del genere”. “La trama – scrive Celentano nelle sue note- è quella di dieci avventori sconosciuti che vengono invitati da un misterioso ospite a trascorrere un week end nella sua villa in montagna. Il mistero si fa subito fitto quando si scopre che il loro “ospite” non è presente in casa e una misteriosa voce proveniente da un registratore li accusa, uno a uno, di efferati delitti da cui sono rimasti impuniti. Subito il clima di indagine e sospetto, serpeggia tra gli increduli invitati: chi è il loro ospite? Perché sono stati invitati in quella villa isolata in montagna e ben presto priva di collegamenti? Ma soprattutto: perché sono stati così orrendamente accusati? In un ritmo sempre più incalzante il testo della Christie avanza nel tempo fino ad arrivare all’inquietante verità. Mi sono permesso di intervenire sul copione della Christie facendo rivivere in una sorta di limbo, le vittime che dopo essere state uccise si radunano e riflettono tra loro e con ll pubblico su cosa è avvenuto ma soprattutto su cosa deve ancora accadere”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments