KOULI

NAPOLI (fonte sscn.it)- “Siamo stati superiori al Sassuolo, meritavamo la vottoria per come ci siamo espressi, pacceto aver subìto gol nel finale”. Kalidou Koulibaly analizza così questo pareggio di Napoli-Sassuolo, in un match che ha segnato anche la sua 100esima presenza in azzurro.

“Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, però siamo andati in campo decisi ed abbiamo dominato il gioco. Tatticamente e tecniccamente abbiamo fatto meglio di loro, abbiamo solo avuto difficoltà a concretizzare le occasioni e questo ci ha penalizzato”. “Quando la palla non entra bisogna essere bravi a non subìre gol, invece nel finale siamo stati infilati e questo è stato un vero peccato per ciò che avevamo espresso come prestazione” Sulle 100 presenze. “Un traguardo che mi rende orgoglioso e felice. Sono in una squadra magnifica ed in una città fantstica. Io e la mia famiglia stiamo benissimo a Napoli e spero di farne anche 200 di partite in azzurro”.

{youtube}PGKAQLPuVR0{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments