CAPRI – La giornalista Annamaria Boniello è candidata alla settima edizione del Premio Eccellenza Italiana ideato da Massimo Lucidi. LA motivazione: aver concorso a raccontare Capri nel mondo con un impegno ultraventennale, denso di miti e freschi ricordi. Dopo il direttore del TG2 Gennaro Sangiuliano, vincitore del riconoscimento a Washington nel 2018, un altro giornalista “made in Naples” viene dunque candidato al Premio Eccellenza Italiana.

Ricco e prestigioso il curriculum giornalistico e professionale di Annamaria Boniello, dalle corrispondenze da Capri per Paese Sera, Il Mattino e Panorama all’amministrazione dell’azienda di cura e soggiorno del turismo di Castellammare di Stabia.

“Il racconto di Capri che Annamaria Boniello realizza con le straordinarie corrispondenze del Mattino, impreziosito dalla presenza a eventi e kermesse anche internazionali, memorabili, come quelle in America, rappresentano per tutti noi un esempio di promozione del territorio e di formidabile networking” dichiara Massimo Lucidi che sabato mattina alle 10 nella sala consiliare del Comune di Capri alla presenza del Sindaco Marino Lembo e di numerosi componenti del direttivo consegnerà l’attestato di candidatura a nome di Tonino Lamborghini presidente del Premio Eccellenza Italiana.

Lo stesso Tonino Lamborghini è coinvolto in queste iniziative attente al mito e alle storie di uomini e aziende straordinarie, nell’ambito editoriale e cinematografico: è in produzione, infatti, il film dedicato alla storia del padre, Ferruccio Lamborghini, tratto da “Ferruccio Lamborghini, la storia ufficiale” (ed. Minerva), uno dei 6 libri scritti dallo stesso Tonino (altri titoli firmati sono: “Ferruccio Lamborghini, quasi tutta una vita”; “Onora il padre e la madre”; “ Diventerò Lamborghini: Storia di Ferruccio Lamborghini”; “Ferruccio Lamborghini: la sfida, l’avventura, la Miura”; “Ferruccio Lamborghini. I trattori”). Produttore delle opere è Andrea Iervolino della Iervolino Entertainment S.p.A.

Nella foto allegata. con Annamaria Boniello e il Sindaco di Capri Marino Lembo , tra gli altri Massimo Lucidi ideatore e segretario del Premio Eccellenza Italiana, l’editore di The Map Report Roberto Pellegrini, l’imprenditore e ristoratore caprese Marco D’Amore, titolare del ristorante D’Amore, e il sindaco di Pellezzano Francesco Morra

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments