AVERSA – Xmas Funny, Epifunny: le feste appena trascorse hanno visto Aversa protagonista di una grande “operazione solidarietà”.

Questo grazie alla sinergia tra Ente Comune e Associazioni, che per la prima volta davvero, insieme e in sinergia, hanno messo in campo le forze necessarie per far trascorrere alle famiglie più in difficoltà un Natale almeno normale.

Spesa sospesa e Giocattolo sospeso hanno dato l’occasione a tutti di dare il proprio contributo andando semplicemente al supermercato o in un negozio di giocattoli; a Natale i membri delle associazioni che hanno partecipato all’organizzazione del cartellone “Xmas Funny” hanno personalmente distribuito, vestiti da Babbo Natale, i giocattoli e i beni di prima necessità raccolti presso la libreria Il Dono e in Caritas nei giorni precedenti; distribuzione che è stata poi replicata, stavolta con cioccolata e giocattoli (e con efficaci travestimenti da befana!) il 6 gennaio, grazie anche a quanto raccolto durante la serata Epifunny del 3 gennaio, al Pepe Club. Nei giorni tra Natale e Capodanno la libreria il Dono è stata il centro di smistamento di vestiti, scarpe e generi di indumenti che hanno rifocillato i guardaroba di tantissime persone.

“È stato un Natale fantastico – ha detto il Consigliere Scuotri, promoter presso l’Amministrazione di tutte le iniziative sopra descritte e socio della libreria “Il Dono”, Biblioteca Sociale protagonista del Xmas Funny – ma vorremmo, come Amministrazione, insieme al mondo associativo che ogni anno in questo periodo appena trascorso si prodiga per gli altri, che fosse possibile fare tutto questo, in maniera organica e pianificata, tutto l’anno, e ci stiamo già adoperando per rendere ciò possibile: già dalla settimana prossima avrà il via la raccolta e distribuzione di vestiti”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami