sanit-sciopero

NAPOLI – Dopo l’emergenza barelle, gli assenteisti del Loreto Mare, l’arresto del Primario del Pascale, la Sanità della Regione Campania prova a rilanciarsi.Nell’aula congressi di Villa Doria d’Angri si è tenuto il convegno dal titolo “Quali prospettive future per il rilancio della sanità campana”.Un’occasione per discutere di come si può superare un commissariamento che dura dal 2009 e che ha portato solo tagli di servizi e prestazioni e la rinuncia a quasi dodicimila dipendenti.L’obiettivo per il presidente De Luca è fare dalla sanità campania la prima in Italia nel giro di due anni superando il clientelismo e la corruzione.

{youtube}8cJOk3LxS_8{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments