Bassolino: “Io sindaco? Sceglieranno i napoletani” (VIDEO)

0

NAPOLI – Definendo Napoli scassata, il primo dardo avvelenato Antonio Bassolino lo riserva al sindaco uscente e alla sua alfiera, Alessandra Clemente.

Tra le righe invece e neanche tanto, la “zeppata” a uno dei probabili avversari della campagna elettorale, l’indeciso Catello Maresca: il candidato virtuale.

E’ uscito dai social l’ex sindaco, ex ministro, ex presidente della Regione e già commissario straordinario dei rifiuti, incontrando i giornalisti in presenza questa mattina nella sede di quello che fino ad ottobre, ad apertura di urne, sarà il suo comitato elettorale.

Una campagna elettorale anomala a causa della pandemia, che ha provocato lo slittamento del voto per le amministrative di Napoli da giugno ad ottobre.

Anomala anche per l’atteggiamento delle grandi coalizioni, che tentennano nella scelta del candidato sindaco. Di fatto, Bassolino al momento ha solo due avversarsi, con l’assessore Alessandra Clemente e Sergio Rastrelli di Fratelli d’Italia, anche se quest’ultimo un po’ uscito dai radar. Aspettando centro destra e centro sinistra e, chissà, i Cinque Stelle.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments