regione_campania_sede-

NAPOLI – Licenziata in commissione sanità la proposta di legge, primo firmatario il consigliere regionale Vincenzo Viglione, per il riutilizzo dei farmaci non consumati. Un provvedimento che prevede la creazione di una rete per la raccolta di quei farmaci acquistati e che pur non essendo scaduti nono stati utilizzati, in maniera tale che possano usufruirne le famiglie più disagiate del territorio.

Una proposta di legge, come ha affermato Viglione, che appena superato l’esame dell’aula del Consiglio Regionale, porterò benefici sia sociali che ecologici.

{youtube}knXGyi688ig{youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments