maxresdefault

NAPOLI – Rendere la sanità campana maggiormente efficiente per la salute della donna dalla nascita alla morte. Questo il punto dibattuto in Consiglio Regionale durante il convegno che ha celebrato la “Giornata Nazionale per la tutela della salute della donna”

, che ricorre per la prima volta quest’oggi.Al centro del dibattito il nuovo piano di riassetto dei servizi ospedalieri regionali, e come si deve intervenire, sia in termini di prevenzione che di cura, nei confronti della cittadinanza femminile.Intervenuta la presidente del Consiglio Regionale, Rosa D’Amelio, che ha proposto la creazione di una casa per le partorienti nel complesso dell’Ospedale degli Incurabili.Tra i presenti il presidente della commissione sanità, Raffaele Topo, e Maria Triassi, direttrice del dipartimento di sanità pubblica.

{youtube}7uKI3KWKxKc{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments