NAPOLI – E’ stata approvata in giunta, a firma dell’assessore ai cimiteri Alessandra Sardu la delibera di autorizzazione alla stipula del contratto di concessione in uso dei locali adibiti ad Obitorio Comunale siti presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, cd. “Stabilimento della Morgue”.

La concessione in uso a titolo gratuito ha la durata di nove anni. E’ previsto un ampliamento dell’attuale struttura, attraverso la ristrutturazione di alcuni locali adiacenti all’obitorio. Inoltre, la dotazione delle celle frigorifero sarà aumentata di 12 unità, e l’obitorio sarà dotato di una TaC già acquistata dall’Azienda Universitaria Ospedaliera

“Sono soddisfatta del risultato raggiunto, il testo di contratto concordato è molto equilibrato, a testimonianza dell’ottimo rapporto di collaborazione che si è instaurato tra la Direzione Cimiteri del Comune di Napoli e l’A.O.U. Federico II. L’attuale struttura cimiteriale sarà non soltanto ristrutturata, ma anche ampliata, e la dotazione di celle frigorifero sarà considerevolmente aumentata”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments