“Senza Barriere nella Valle delle Orchidee”, il turismo accessibile a Sassano (VIDEO)

0

“Senza Barriere nella Valle delle Orchidee”: è il tema dell’evento all’aperto dedicato al turismo accessibile, patrocinato dal Consiglio Regionale della Campania e dal Comune di Sassano (SA) e organizzato dal Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, con la collaborazione del Centro Clinico Nemo di Napoli, della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e dell’Ecomuseo delle Antiche Coltivazioni di Sassano, che si terrà a
Sassano (SA) il prossimo sabato 14 maggio.

La presentazione dell’iniziativa si è tenuta in conferenza stampa nella sede del
Consiglio Regionale della Campania, con la partecipazione del Presidente del
Consiglio Regionale della Campania, Gennaro Oliviero, dell’assessore regionale al
Turismo, Felice Casucci, del consigliere regionale e presidente del Parco Nazionale
del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, del Sindaco di Sassano,
Domenico Rubino, del Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione
Campania, Paolo Colombo, del Direttore del Centro Clinico Nemo, Salvatore
Dongiovanni, del coordinatore amministrativo del Centro Clinico Nemo, Francesco
Lettieri, del rappresentante della UILDM di Napoli, Salvatore Leonardo.
“Sono molto orgoglioso di questa iniziativa, che sposa la bellezza del territorio e
della natura, che, a Sassano vanta ben 184 entità di orchidee selvatiche, con il
delicato tema della disabilità e del turismo accessibile, dando vita ad un’esperienza di
grande valore con il coinvolgimento di persone con disabilità che potranno goderne
senza ostacoli” – ha sottolineato Pellegrino – evidenziando “l’importante lavoro per
le persone con disabilità svolto dal Comune di Sassano, dall’Unione Italiana Lotta
alla Distrofia Muscolare e dal Centro Clinico Nemo di Napoli, per il quale il
Consiglio Regionale della Campania ha approvato una Mozione all’unanimità”.
“Il tema di questa iniziativa è molto importante e spinge anche le altre
amministrazioni comunali ad intensificare lo sforzo a favore delle persone con
disabilità per rendere totalmente fruibile il nostro territorio, liberandolo dalle barriere architettoniche, e creando occasioni di incontro e di condivisione che favoriscono la
crescita della nostra civiltà” – ha sottolineato Oliviero. “L’impegno del Presidente De
Luca e dell’intera Giunta regionale a favore delle persone con disabilità è forte, sono
importanti le risorse impegnate per la rimozione delle barriere architettoniche e per la
piena integrazione sociale e per sviluppare un turismo accessibile, particolarmente
nelle aree interne, ma anche puntando su altri territori, come il litorale domitio-
flegreo, che, in questa ottica, hanno notevoli potenzialità” – ha evidenziato Casucci.
“Sabato prossimo, a Sassano, verranno mostrati percorsi e sentieri di montagna
accessibili a chi ha difficoltà motorie e che consentono di ammirare la straordinaria
bellezza del nostro territorio e la unicità delle nostre orchidee selvagge” – ha aggiunto
Rubino che ha ringraziato la Regione e tutti gli attori in campo per l’impegno profuso
per realizzare l’iniziativa. “Quella che si terrà a Sassano sabato prossimo è
un’iniziativa virtuosa che si deve alla preziosa sinergia istituzionale ed associativa
messa in campo e che rappresenta un modello a cui improntare altre iniziative che
possano consentire alle persone con disabilità di godere del nostro territorio e di un
turismo di qualità e accessibile” – ha rimarcato Colombo.
Infine, il Direttore del Centro Clinico Nemo, Salvatore Dongiovanni, e il
coordinatore amministrativo, Francesco Lettieri, hanno evidenziato il valore sociale e
turistico di questa importante iniziativa, ed il rappresentante della UILDM di Napoli,
Salvatore Leonardo, il quale ha sottolineato che le politiche messe in campo in
Campania per le persone con disabilità sono divenute attrattive per molti altri
territorio del nord Italia a questo è motivo di grande orgoglio.
Il programma per sabato prossimo, a Sassano, prevede alle ore 10 l’accoglienza
presso la sede dell’Ecomuseo della Valle delle Orchidee e delle Antiche Coltivazioni
di Sassano, alle ore 10,30 l’incontro con le Istituzioni e la visita all’Ecomuseo di
Sassano, alle ore 11,30, l’escursione della Unione Italiana Lotta alla Distrofia
Muscolare, con la partecipazione di persone con disabilità, “Senza Barriere nella
Valle delle Orchidee”, e alle ore 15 i Laboratori sensoriali ed esperienziali con le
piante spontanee aromatiche del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e
Alburni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments