Napoli, 5 ottobre 2022. Saranno 30 i bus che dalla Campania partiranno sabato 8 ottobre direzione Roma per la manifestazione “Italia, Europa Ascoltate il Lavoro” promossa dalla Cgil in piazza del Popolo, che vedrà la partecipazione di sindacati internazionali ed associazioni, insieme alle quali chiederà all’Italia e all’Europa di rimettere al centro i temi del lavoro e della giustizia sociale e al prossimo Governo rilancerà le sue dieci proposte per affrontare le questioni del lavoro, salario e delle pensioni nel nostro Paese.

 

“In queste settimane – dichiara il segretario generale Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci – abbiamo tenuto decine di assemblee per ascoltare la voce delle lavoratrici e dei lavoratori della nostra regione. Un percorso accompagnato anche dall’assemblea regionale delle delegate e dei delegati del 28 settembre scorso in cui abbiamo fatto la sintesi delle principali questioni sulle quali chiediamo interventi urgenti per affrontare una crisi economica e sociale che, per numeri, in Campania è più accentuata che in altre regioni. Il boom della cassa integrazione, delle richieste di reddito di cittadinanza, le decine di piccole e grandi crisi industriali che stanno portando alla completa desertificazione interi territori sono – conclude Ricci – segnali di un diffuso malessere che non più essere ignorato ma ascoltato e affrontato con politiche ed interventi strutturali”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments