SOMMA VESUVIANA – “Inizia per Somma Vesuviana l’era della sostenibilità. Oggi abbiamo inaugurato la prima “sentinella dell’ambiente” ma ne metteremo anche un’altra. Perché “sentinelle dell’ambiente”? Sono colonnine per la ricarica delle auto elettriche ma allo stesso tempo monitoreranno i livelli di polveri sottili nell’aria.

Abbassare dunque le polveri sottili, mobilità ecologica, dare la possibilità ai nostri bambini di vivere in luoghi con aria buona. Questa azione è successiva alla grande opera di realizzazione della pubblica illuminazione nuova, tutta a led e già completata. Inoltre installeremo anche altre 8 postazioni di ricarica per auto elettriche in altri 8 punti della città. Ai pedi del Monte Somma nasce dunque una vera smart city che consente di contribuire in modo concreto all’abbattimento di emissioni di co2. Con la realizzazione di questo progetto Somma Vesuviana andrà a risparmiare ben 289 tonnellate equivalenti di petrolio, ma anche 1548.000 kwh all’anno e oltre 800 tonnellate di Co2 in meno immesse in atmosfera. Abbiamo anche approvato i progetti di realizzazione di cammini green, Villa comunale e parchi urbani”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano, inaugurando le “sentinelle dell’ambiente” colonnine di ricarica per auto elettriche con sensori per il monitoraggio ambientale. La prima è stata installata in Piazza Vittorio Emanuele III.

Il progetto delle “sentinelle ambientali” è stato realizzato dal tandem Vesuvio Energia – NRG YOU.

“Ciò che accomuna queste colonnine alle altre stazioni di ricarica è semplicemente la presa ma per il resto sono innovative. Ad esempio abbiamo video-camera per la sorveglianza che andrà a migliorare la sicurezza ma soprattutto la colonnina è dotata di sensori di rilevamento di polveri sottile

Dunque una vera e propria “sentinella ambientale” che fa emergere, porta allo scoperto il killer invisibile che è lo smog. In questo modo conoscendo i livelli di polveri sottili nella qualità dell’aria, l’Amministrazione Comunale potrà attivare tutte le azioni necessarie a sensibilizzare l’opinione pubblica all’uso di veicoli ad emissioni zero. Inoltre sarà possibile anche prenotare il posto di ricarica dal proprio salotto di casa. Basta semplicemente andare sulla App NRG-YOU si individua la postazione più vicina – ha affermato Vito Zinni, Amministratore della NRG YOU, l’azienda attiva nella progettazione e produzione di prodotti e servizi per l’energia rinnovabile e la mobilità sostenibile – si prenota l’orario preferito. Giunti in postazione si punta il QR – Code posizionato nei pressi della colonnina e cliccare “ricarica”. Inoltre è possibile ricaricare due auto contemporaneamente per ogni colonnina. Si tratta di una tecnologia di ultima generazione davvero innovativa, dotate anche di display in HD sul quale scorreranno immagini e notizie riguardanti il progetto per l’ottimizzazione ed il risparmio energetico sul territorio di Somma Vesuviana ma anche notizie ed immagini promozionali del paese. Le colonnine sono dotate di sensori che rilevano le polveri sottili PM 10 – 2.5 – 1.0 collegati all’ARPAC Campania”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments