SAN GIORGIO A CREMANO – “Aspettando la scuola”, dal 6 al 14 settembre in villa Falanga mini tour, visite guidate interattive, laboratori e giochi cooperativi per i più piccoli.

“Rimettiamo in moto tutte le energie positive dei nostri bambini e con loro guardiamo al futuro con fiducia”, queste le parole del sindaco Zinno che prosegue: “Cari concittadini, in attesa dell’inizio dell’anno scolastico previsto per il 15 settembre, da lunedì 6 a martedì’ 14, Villa Falanga apre le porte alle famiglie con l’iniziativa “Aspettando la Suola”. Un progetto organizzato dal Laboratorio Città dei Bambini e delle Bambine, riservato ai più piccoli, tra i 6 e i 12 anni e ai loro genitori o accompagnatori, per mostrare il modello dell’aula didattica decentrata.

https://www.facebook.com/Zinnosindaco/videos/247053497165267

Ogni giorno, a partire dalle 9.30, si svolgeranno visite guidate interattive, attività laboratoriali, giochi cooperativi, mostre di giocattoli scientifici realizzati con materiale di riciclaggio e mini tour di Villa Falanga, assaporando di nuovo il piacere della condivisione e “rimettendo ordine” tra le esperienze e le emozioni vissute durante i mesi di fermo, dovuti al lockdown.
Ogni tour è di circa un’ora e nel rispetto delle misure danticovid, è previsto un numero massimo di 10 utenti complessivi a turno, tra adulti e bambini. E’ previsto l’uso di mascherina per le attività all’interno; per gli adulti è richiesto il green pass.
Per partecipare agli eventi è necessario prenotare, telefonando allo 081 2565653, dal lunedì’ al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, oppure scrivendo alla mail: info@cittabambini.it
Durante ogni tour, saranno presenti i rappresentanti del Coordinamento Educativo del Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine e i volontari del Sevizio Civile.
Inoltre, durante i giorni di apertura al pubblico di Villa Falanga, sede UNICEF, sarà allestita una postazione per raccolta fondi a favore dei bambini dell’Afghanistan.
L’UNICEF è presente da anni in questo Paese e attualmente ha impiegato tutti i suoi operatori nella zona di Kabul per assistere e salvare moltissimi bambini. San Giorgio a Cremano è molto vicina all’organizzazione che tutela i bambini nel mondo; per questo possiamo contribuire, consapevoli che la generosità di tutti si può trasformare in aiuto concreto per tanti bambini.
Rimettiamo in moto tutte le energie positive dei nostri bambini e con loro guardiamo al futuro con fiducia, tendendo sempre a mente che il modello che vogliamo trasmettere è quello di un’educazione sostenibile e responsabile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments