Giorgio-Zinno-300x150

SAN GIORGIO A CREMANO- Inizieranno lunedì 19 febbraio gli interventi di manutenzione straordinaria nel plesso Formisano, appartenente al 3°Istituto Comprensivo Don Milani-Dorso.

Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, l’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno, attraverso l’assessore ai Lavori Pubblici Michele Carbone, ha dato il via ai lavori

che daranno un nuovo volto all’ edificio che accoglie centinaia di bambini che frequentano le classi primarie. Si interverrà in primo luogo sui cornicioni perimetrali e sulla recinzione esterna dell’area di pertinenza della scuola stessa.

Gli interventi negli attengono gli istituti scolastici sono sempre stati una delle priorità dell’amministrazione Zinno, rientrando tra gli obiettivi programmatici dell’attività amministrativa. In particolare per il plesso Formisano si è lavorato per elaborare un progetto che consegnasse alla città una struttura sempre più accogliente per i piccoli alunni. I lavori termineranno entro giugno 2018.

“L’avvio degli interventi nel plesso in viale Formisano è la prosecuzione di un lavoro iniziato mesi fa con l’individuazione di una soluzione condivisa, atta a consegnare ai bambini e ai docenti un luogo ancora più accogliente. Era un impegno che ci eravamo presi anche con i genitori dei piccoli alunni sangiorgesi e che abbiamo rispettato, dimostrando di investire in maniera costante e programmata sull’edilizia scolastica con un unico obiettivo: rendere le strutture scolastiche moderni luoghi dove i nostri studenti si sentano accolti tanto da poterne usufruire nelle ore extrascolastiche con maggiore piacere”.

Oltre al plesso Formisano,sono previste anche altre opere di manutenzione straordinaria, in altre strutture scolastiche. “In queste ore – spiega Michele Carbone – è stata affidata anche la progettazione esecutiva dell’ex scuola Sant’Agnello, in via Cappiello, che vedrà la definizione del progetto esecutivo prima dell’estate per poi procedere alla gara d’appalto. Tutti gli interventi avviati e in programmati sono il segnale dell’impegno che l’amministrazione Zinno sta mantenendo con la città, nel rispetto del programma elettorale”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments