NAPOLI – Ieri mattina gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra hanno controllato in corso Bruno Buozzi due circoli ricreativi le cui serrande erano parzialmente abbassate; una volta entrati hanno sorpreso, in entrambi i locali, numerose persone intente a giocare a carte, tutte prive della mascherina e inosservanti del distanziamento sociale.
I poliziotti hanno identificato i due gestori e 11 avventori, tutti napoletani di cui 5 con precedenti di polizia, sanzionandoli per inottemperanza alle misure anti Covid-19 per un importo totale di oltre 5mila euro e disponendo l’immediata chiusura dei locali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments