Coronavirus, 1454 i contagi in Campania: corsa contro il tempo per costruire mini-ospedale a Ponticelli (VIDEO)

    0

    NAPOLI – L’andamento dei contagi in Campania rispecchia il dato nazionale.

    Dopo un rallentamento di alcuni giorni, l’ultimo bollettino dell’Unità di crisi ha fatto registrare una risalita nel numero dei contagi.

    Numeri però ancora lontani dalla situazione che si è venuta a verificare in Lombardia.

    145 i positivi nelle ultime 24 ore, sui 1061 tamponi analizzati, dato che ha portato il totale dei contagiati a 1.454. In tutto il territorio regionale sono 83 i decessi di persone risultate positive al Covid19, nove nelle ultime 24 ore.

    La provincia di Caserta risulta essere una delle principali aree di contagio: 15 persone morte, ma la comunità scientifica si attende il picco nei prossimi giorni.

    Ed è proprio per far fronte al picco che si stanno facendo le corse contro il tempo per ultimare, nei diciotto giorni previsti, il primo mini ospedale nel parcheggio dell’ospedale del mare di Ponticelli, un reparto di terapia intensiva da 72 posti letto con moduli prefabbricati da dedicare a chi ha contratto il covid 19.

    Il prossimo sarà aperto a Caserta, il terzo invece a Salerno. Per far fronte all’emergenza, è stato anche reclutato nuovo personale per le strutture sanitarie regionali. Si tratta di 104 dirigenti medici, 160 specializzandi, 419 infermieri e 188 operatori socio sanitari.

    Da oggi entra in vigore anche una convenzione tra la Regione Campania e le cliniche private, grazie al quale saranno messi a disposizione del pubblico tremila posti letto sia per i contagiati che per i pazienti affetti da altre patologie.

    Mentre la rete di assistenza cresce ora dopo ora, nonostante le mille difficoltà, c’è da registrare i soliti ed endemici episodi negativi: all’ospedale Loreto mare, dove nelle ultime settimane è nato a tempo di record il Covid Hospital, la scorsa notte, proprio dalla nuova struttura che si trova al piano terra, sono state rubate mascherine, camici, tute e altri oggetti personali, tra cui portafogli, dei dipendenti.

    Anche se i ladri hanno trafugato gli oggetti da sette armadietti personali, sono quelle notizie di cui, specialmente in questo periodo, avremmo preferito farne a meno.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments