NAPOLI – Sale per la prima volta sopra quota 800 il numero sei positivi al Covid-19 in Campania. Sono 818 i nuovi positivi nella nostra regione a fronte di 11.396. 151 i guariti 2 i decessi.

La percentuale tra positivi e tamponi si attesta a 7,1%.

Quarantasette posti ordinari occupati su 54 disponibili, 15 su venti in sub intensiva e cinque su 13 in terapia intensiva. È l’attuale situazione al Covid hospital di Boscotrecase (Napoli), uno dei nosocomi che in Campania sono stati convertiti per meglio rispondere alla pandemia.

A fotografare le condizioni in cui operano i sanitari al lavoro al Sant’Anna e Santissima Maria della Neve è il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto, che spiega come in termini di posti letto ”è stata attivata quella che noi definiamo fase 3″.

“Siamo di fronte – prosegue Sosto – ad un quadro come è facile capire in costante evoluzione. Quello che al momento preoccupa di più – sottolinea il direttore generale della Napoli 3 Sud – sono in particolare i ricoveri ordinari, tanto che il lavoro che si sta cercando di fare a monte è capire la reale necessità di ospedalizzazione di ogni singolo contagiato”.

Fervono però i lavori per un ulteriore ampliamento dei posti letto: “Contiamo – evidenzia ancora Gennaro Sosto – entro la prima decade di novembre di arrivare ad una capacità di circa 80-90 posti ordinari, ampliando leggermente anche la disponibilità in sub intensiva, dove puntiamo ad arrivare a quota 25″.

Accanto al lavoro in termini strutturali e di dotazioni tecnologiche, va inoltre avanti quello legato ”al reperimento di nuove risorse professionali per fare fronte all’aumento del carico di lavoro”.

“L’emergenza Covid che stiamo vivendo in Campania ha bisogno di risposte rapide e concrete. Siamo in una fase in cui il virus è ancora sotto controllo, ma il numero dei positivi inizia a salire pericolosamente. Pertanto chiedo alla Federico II di adibire i padiglioni vuoti del Policlinico a centri Covid. In questo momento la priorità è farsi trovare pronti per la seconda ondata, la risposta più efficace è senz’altro quella di utilizzare e riconvertire luoghi già presente e, ad oggi, inutilizzati. E’ una richiesta che rivolgo direttamente al presidente della Regione, Vincenzo De Luca”. Queste le parole di Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale dei Verdi.

“La gestione De Luca ha consentito alla Campania di evitare il peggio – prosegue Borrelli – e dobbiamo continuare sulla stessa linea. Non possiamo consentirci il collasso del sistema sanitario e oggi siamo in tempo per prevenire anche le previsioni peggiori. Convertiamo immediatamente i padiglioni vuoti del II Policlinico in centri Covid”.(ANSA)

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 818
Tamponi del giorno: 11.396

Totale positivi: 20.645
Totale tamponi: 709.225

​Deceduti del giorno: 2
Totale deceduti: 487

Guariti del giorno: 151
Totale guariti: 7.715

Report posti letto su base regional​e:

Posti letto di terapia intensiva complessivi: 110
Posti letto di terapia intensiva occupati: 61
Posti letto di degenza complessivi: 820
Posti letto di degenza occupati: 735
​​

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments