NAPOLI – Se la curva dei contagi in Campania segna un leggero calo rispetto allo scorso week-end, resta alta l’attenzione dell’unità di crisi regionale riguardo all’area vesuviana, dove il numero dei positivi è in costante aumento.

Attenzioni i comuni di Torre del Greco e Torre Annunziata, ma anche quello di Somme Vesuviana, dove i casi di contagio sono tornati a preoccupare dopo settimane di un andamento pressoché regolare. Da ieri 7 gli studenti positivi nel comune sommese e 4 classi in quarantena

Un fenomeno quello dei casi di contagio scolastici in aumento a Napoli e in campania

Nelle ultime ore sono gli 9 studenti e 7 i dipendenti scolastici messi in quarantena con conseguente chiusura delle scuole per garantire la sanificazione.
E contagi si sono registrati anche tra il personale del Cardarell. 21 i sanitari che sono risultati positivi dopo la prima dose di vaccino inoculato e che ora non potranno fare il richiamo, anche se aver contratto il virus li immunizzerà per un periodo medio lungo.
Unica buona notizia la ripresa del mondo delle crociere. Ieri a Napoli ha attraccato la MSC Grandiosa per imbarcare i primi crocieristi del 2021.

MSC Grandiosa era già stata la prima nave al mondo a ripartire in piena sicurezza, lo scorso 16 agosto, dopo i mesi del primo lockdown.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments