203842073-eedb62f2-9698-4672-a876-4cb93849d87b

NAPOLI – Domenica 14 febbraio, al Duomo di Napoli, l’arcivescovo metropolita Crescenzio Sepe ha celebrato, in occasione del Giubileo, una messa con i detenuti ed ex detenuti delle carceri di Poggioreale e Secondigliano

e loro famiglie.Alla concelebrazione eucaristica, presieduta dal cardinale, hanno preso parte il direttore della pastorale carceraria, don Franco Esposito, i cappellani dei due penitenziari napoletani.I partecipanti si sono ritrovati sul sagrato del Duomo, accolti dal parroco, don Enzo Papa, da don Franco Esposito e dagli altri cappellani. Si è proceduto alla proclamazione del Vangelo, prima di entrare in Cattedrale attraversando la Porta Santa e cantando l’inno del Giubileo.Dopo la celebrazione il cardinale Sepe si è intrattenuto in una sala dell’Episcopio con i fedeli partecipanti all’evento giubilare.

{youtube}7yYCd05tvXE{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments