NAPOLI – Agenti della Unità Operativa Tutela Ambientale hanno sorpreso due cittadini napoletani mentre cercavano di liberarsi di numerose tubazioni in amianto rimosse poco prima in un fabbricato di via Salvator Rosa. I materiali pericolosi ed il veicolo adibito al trasporto sono stati sottoposti a sequestro. I due responsabili sono stati fermati e denunciati all’Autorità Giudiziaria per le violazioni al Codice dell’Ambiente e della legge per la sicurezza dei luoghi di lavoro. I rifiuti pericolosi sono stati messi in sicurezza ed il committente delle opere di rimozione illecita, identificato successivamente, dovrà ora procedere con lo smaltimento regolare dell’amianto sotto il controllo delle Autorità preposte.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments