NAPOLI – È completamente alla mercé di vandali ed incivili il colonnato della Basilica reale pontificia di San Francesco di Paola di Piazza del Plebiscito a Napoli dove graffiti e scritte vandaliche ‘decorano le mura con svastiche, falli ed annunci osceni e la monnezza ha trasformato il posto in una sorta di pattumiera cittadina, oltre che essere utilizzato come rifugio dai senzatetto.

https://www.facebook.com/watch/?v=2902533090001564

La questione graffiti era già stata denunciata dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che insieme alla consigliera municipale dei Verdi Benedetta Sciannimanica, aveva inviato una nota alla Soprintendenza per chiedere la rimozione dei graffiti.

“Nonostante le nostre denunce e le nostre richieste di intervento, non è cambiato nulla, anzi addirittura la situazione è peggiorata e di molto. C’è così poco interesse a tutelare il nostro patrimonio e il tasso elevatissimo di inciviltà che si è raggiunto sta portando Napoli alla decadenza. C’è un assoluto bisogno di invertire la rotta, per il bene della città, dei cittadini, di tutti. Richiediamo nuovamente interventi atti a riportare decoro e dignità a Piazza Plebiscito.”- hanno commentato Borrelli e Sciannimanica.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments