NAPOLI – Oggi alle 12 l’Italia si è fermata per rendere omaggio a tutte le vittime del Coronavirus, in segno di vicinanza ai familiari e di partecipazione nazionale al cordoglio delle comunità più colpite dalla pandemia.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, condividendo il sentimento di cordoglio espresso dai Comuni della provincia di Bergamo per i numerosi lutti che stanno sconvolgendo il Paese in questo periodo di grave emergenza causato della diffusione del Covid-19, ed alla luce dell’analoga iniziativa di solidarietà espressa dall’ANCI, ha disposto per oggi, 31 marzo 2020, l’esposizione a mezz’asta delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici, in segno di memore omaggio alle tante vittime dell’epidemia, alle quali, in questo momento, non possono essere riservati i dovuti conforti civili e religiosi.

Anche a Napoli sugli edifici pubblici e istituzionali bandiere a mezz’asta in segno di lutto nazionale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments