Polizia-Municipale-Vigili-Urbani-Napoli

NAPOLI – Il personale dell’Unità Operativa Avvocata della Polizia Municipale ha intensificato i controlli in via Toledo ed ha proceduto a sanzionare venditori privi di autorizzazione e sequestrare prodotti destinati al commercio, ponendo particolare attenzione a quelli attinenti al mercato del falso. Per questo tipo di violazioni è seguito, al sequestro penale della merce, è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria di due venditori di borse, cinture, occhiali e cover di cellulari, tutti prodotti con marchi contraffatti.
Sul fronte del contrasto ai reati ambientali, il personale del Reparto Ambientale/PIC, ha sorpreso 2 soggetti che dallo svuotamento di un locale cantina ai Quartieri Spagnoli, da dove provenivano suppellettili, valigie, scatole di libri ed un frigorifero, anziché consegnarli all’isola ecologica, hanno scelto di scaricare all’ingresso del Parco Carelli in via Pigna, gli Agenti hanno provveduto alla verbalizzazione per euro 500 con relativa rimozione e corretto conferimento dei rifiuti trasportati.
Successivamente sulla stessa Via sono intervenuti –a seguito segnalazione- in un’officina che, abusivamente ed anche nei giorni di chiusura, occupava il marciapiede con pile ed ammassi di copertoni fuori uso – anche qui gli Agenti hanno provveduto alla verbalizzazione sempre per euro 500 con il successivo recupero immediato di quanto sversato, per lo smaltimento regolare.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments