NAPOLI – Diventano sempre più spregiudicati delinquenti e ladri nel napoletano. Neanche più la luce del giorno e la presenza di testimoni sembra poterli fari desistere dai loro intenti criminali.

È accaduto, infatti, che un uomo abbia tentato di rubare uno scooter dal parcheggio dell’ITT Giordano-Striani di Soccavo nonostante fossero in corso le lezioni scolastiche e le aule affaccino proprio su quello spiazzo.

Nonostante la sfrontatezza di agire davanti ad una scuola in pieno giorno, il ladro non è riuscito a portare a termine la propria “missione” e si è allontanato visti i continui richiami degli studenti che stavano assistendo alla scena e l’hanno ripresa.

“Non è neanche la prima volta che accade. Hanno già rubato sei motorini qui. Si può continuare così?”- è la testimonianza di alcuni studenti che si sono rivolti al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“I furti sono in costante aumento e i delinquenti diventano, ogni giorno che passa, sempre più spregiudicati e sprezzanti del pericolo. Questo perché, soprattutto in alcuni territori, scarseggiano i controlli e perché anche, come accade in molti casi, anche se non in questo, l’indifferenza delle persone fa sentire protetti i ladri. La cosa che, però, favorisce il proliferare di un tale tipo di delinquenza è la mancanza della certezza delle condanne. È qui che bisogna intervenire in maniera decisa.” –ha commentato Borrelli con il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/856177161764142

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments