NAPOLI – Restituiti all’antico splendore due affreschi di Francesco Solimena, artista attivo a Napoli tra il diciassettesimo e il diciottesimo secolo ospitati nella Chiesa di Donna Regina che ospita il Museo Diocesano.Le opere restaurate sono il San Francesco genuflesso davanti a Gesù e Maria e la Beata Boema figlia del re di Boemia, facenti parte in origine di un’importante decorazione realizzata dall’allora giovane pittore meridionale per il coro delle monache della chiesa nuova e seicentesca di Donnaregina.

A presentare il restauro in conferenza stampa, alla presenza tra gli altri, del vicario diocesano per la cultura don Adolfo Russo, l’associazione Amici dei Musei.Il restauro, completato nell’anno in corso, rappresenta un importante recupero della tradizione artistica napoletana e meridionale. A curarne la realizzazione Francesco Virnicchi.

{youtube}jbBDa1oblSE{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments