alessandro-maria-montresor

NAPOLI – Il trapianto con cellule staminali è riuscito e Alex, il bambino affetto da una rara malattia genetica, ora è “in buone condizioni” e sarà dimesso.

Alessandro Maria Montresor aveva subito l’intervento circa un mese fa all’ospedale Bambino Gesù di Roma.

Le cellule del padre, manipolate e infuse nel piccolo, ha spiegato il nosocomio, “hanno perfettamente attecchito”, il percorso trapiantologico “può dirsi concluso positivamente” e Alex lascerà l’Ospedale nelle prossime ore.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments