14717133_10210888163064201_8368001214605590765_n

PERSANO- Cavalli, cravatte e dipinti per rilanciare il percorso del Gran tour voluto nel ‘700 da Carlo di Bornone. Di ciò si è discusso in un convegno nel real sito di Persano.

Proprio il cavallo di Persano, un’arma segreta dell’esercito del tempo unisce questo sito di caccia con quello di Carditello nato proprio come vetrina per quello che divenne il cavallo più importante d’Europa e che oggi si sta cercando di salvare come razza. Nello spirito della promozione culturale e turistica di questi territori la maison Cilento fondata in epoca borbonica negli stessi anni di selezione del cavallo di Persano ha dedicato una serie di cravatte e foulard che saranno consegnati al ministro Franceschini nella sua prossima visita al sito di caccia di Carditello.

{youtube}NOnFZRlAs0w&feature{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments