NAPOLI – Si è svolto a Guangzhou in Cina dal 3 al 5 giugno il Congresso SESGE Meeting (Sino-European Summit of Gynecology Endoscopy and ESGE Regional Meeting) appuntamento annuale della Società cinese in collaborazione con la ESGE (European Society of Gynecological Endoscopy).

Tale congresso, che ha visto la partecipazione di circa 3 mila tra medici e professori, provenienti da ASIA e Europa, è stato articolato tra sedute di live surgery, letture magistrali e corsi teorico pratici. Il professor Di Spiezio Sardo, in rappresentanza dell’Università Federico II di Napoli, è stato invitato a tenere una lettura magistrale sul trattamento endoscopico delle malformazioni uterine ed è stato il responsabile della sessione di certificazione GESEA organizzata dalla ESGE

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments