FullSizeRender

NAPOLI – Stamani Napoli Capitale e Azione Nazionale hanno appeso ai balconi del Comune di Napoli a Palazzo San Giacomo uno striscione “per chiedere la liberazione dei Marò sequestrati da quattro anni dall’India”.

  Hanno partecipato all’iniziativa il consigliere comunale Andrea Andrea Santoro, il candidato Sindaco di Napoli Capitale, Enzo Rivellini, i promotori del progetto politico Napoli Capitale e dirigenti di Azione Nazionale Salvatore Ronghi e Pietro Diodato.“Lo striscione non reca alcun simbolo di partito e siamo sicuri che anche il Sindaco di Napoli condivide la posizione a favore dei Marò e solo per distrazione è stato appeso alla sede del Comune solo lo striscione per chiedere la verità sull’assassinio di Giulio Regeni” – ha detto Santoro.  “Il Comune di Napoli deve saper interpretare e rappresentare i sentimenti di tutti i cittadini e la liberazione dei Marò sequestrati dagli Indiani, sta a cuore di tutti i Napoletani” – ha sottolineato Rivellini. 

{youtube}BXVD7nUkas0{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments